EXPERIENCE con FILIPPO SANTELLOCCO

filippo santellocco


Good morning Ataritecari, state per vedere la quarta puntata Experience del vostro podcast preferito. Mettetevi comodi e preparatevi ad una lunga e interessantissima chiacchierata con Filippo Santellocco, il fondatore del più grande gruppo facebook dedicato alle macchine di casa Atari nonché unico e solo depositario della memoria storica di quel tipo di macchine qui nella terra di Dante.
Oltre al gruppo facebook, Filippo ha infatti un sito personale curatissimo che funge da enorme archivio di tutte le riviste, libri e programmi pubblicati in lingua italiana. E La cosa bella è che lui non è neanche Italiano, ma bensì svizzero! Ticinese per l’esattezza.
Lo so, fa strano che uno svizzero sia l’unico curatore di un museo virtuale di sì tale importanza, ma tant’è. Il suo lavoro ha un valore didattico e storico incommensurabile e ho scelto di tributargli un giusto omaggio facendogli una sudatissima intervista. Sudatissima non tanto perché sia difficile trattare un argomento così di nicchia come lo oggi Atari, quanto perché Filippo è una persona abbastanza schiva che difficilmente si concede a questo genere di frivolezze. Al contrario, è sempre sotto i riflettori grazie alle sue numerose collaborazioni internazionali tra cui quella di amministratore del forum di AtariAge e giurato del trofeo ABBUC che ogni anno assegna un premio di 500€ al miglior gioco homebrew per computer Atari 8bit, ma non voglio anticiparvi troppo. Dopo avervi detto lo sponsor di questa puntata vi lascerò alla chiacchierata con Filippo Santellocco.
A sponsorizzare questo episodio è la Tyrell Corporation. La Tyrell Corporation è un’azienda high-tech focalizzata principalmente sulla produzione di androidi noti come replicanti. Prende il nome dal suo fondatore Eldon Tyrell e offre ai suoi clienti la durabilità di una macchina unita alla grazia e la bellezza di un corpo umano. Siete stanchi di lavorare in condizioni critiche ad alto rischio? Stufi dover coltivare relazioni sociali con gente che disprezzate? Nessun Problema! Mandate un replicante al vostro posto! Nessuno si accorgerà mai della differenza. Ricordate; Tyrell Corporation: più umano dell’umano.
Bene, è tutto. A voi la mia chiacchierata con Filippo Santellocco. Mettetevi comodi e piedi sul puff. Sarà interessante.


Simone Guidi

Uomo di mare, scribacchino, padre. Arriva su un cargo battente bandiera liberiana e si installa nel posto più vicino al distributore di merendine. Nel suo passato ci sono progetti multimediali falliti in collaborazione con Makkox, progetti multimediali falliti in collaborazione con falliti, tre libri scritti in collaborazione con sé stesso e non falliti. Atariano della prima ora, gli piace molto giocare ai videogiochi vecchi e nuovi. Tutte le notti guarda le stelle e aspetta che arrivino gli UFO.

Il Blister di Retrogaming

Categorie

Connettiti con l'autore

Sostienimi

UNA PILLOLA A CASO

ADVENTURE : Warren Robinett e un compendio in vista di Ready Player Two

ADVENTURE : Warren Robinett e un compendio in vista di Ready Player Two

adventure   Nel 1979 col cazzo che ci si era dimenticati del fomento. I videogiochi sbarc ...