SOSTIENIMI

Atariteca Podcast è una produzione molto accurata sotto diversi punti di vista. Si sforza di non rimanere confinata all’interno del recinto di Wikipedia e non accetta contributi esterni se non dopo un attento vaglio del sottoscritto prima della bocciatura.

Produrre e mantenere un podcast del genere ha bisogno di parecchie ore di lavoro necessarie alla pianificazione, alla registrazione e all’editing.
Gli ascolti, indubbiamente, aiutano.
Grazie alla monetizzazione di Spreaker, Atariteca Podcast ha raggiunto numeri tali da assicurarsi il proprio mantenimento sulla piattaforma che, lo ricordo, non è gratuita ed esige una canone mensile.
Volete darmi una mano perché il progetto continui a svilupparsi senza intoppi? Ve ne sarei estremamente grato e siete arrivati sulla pagina giusta.
Potete contribuire in diversi modi

A) Una donazione.
Attraverso una piccola donazione, singola o ricorrente, utilizzando il servizio “Buy Me A Coffee”. Una piattaforma di finanziamento come la più famosa “PATREON” ma dimensionata per sostenere in modo sicuro i creatori di contenuti con una platea molto ristretta e affezionata.
L’offerta del caffè può essere fatta tramite qualunque carta di credito o Paypal, e decidere se fare una donazione una tantum o un piccolissimo abbonamento periodico.

B) Una recensione o un like.
Su alcune piattaforme di podcasting come Apple Podcast o Spreaker è consentito lasciare commenti e recensioni al podcast sia nella sua interezza che sui singoli episodi. Apple permette anche di lasciare un gradimento qualitativo sotto forma di stelline ( da 1 a 5 ).
Anche se può sembrare superfluo, questo tipo di sostegno permette al podcast di salire nelle classifiche di gradimento e guadagnare più visibilità. In questo mondo social, duole dirlo, ma “visibilità” equivale a “autorevolezza”. Vi invito quindi a contribuire al riconoscimento dell’autorevolezza di Atariteca Podcast.

C) Passaparola
Se gradite il formato e lo stile del sottoscritto, vi invito a raccomandare l’ascolto a coloro che potrebbero apprezzarlo. In caso contrario, NON avete mai sentito parlare di questo podcast: «Atariteca che?» e andatevi ad ascoltare altri autori più meritevoli.

In futuro non escludo di proporvi altre forme di sostegno, incluso un merchandising ufficiale di Atariteca Podcast. Chissà?
Qualunque sia il modo in cui deciderete di sostenermi, vi ringraziamo di cuore.

Il Blister di Retrogaming

Categorie

Connettiti con l'autore

Sostienimi

UNA PILLOLA A CASO

Vivo O Morto, Tu Giocherai Con Me: JAMES POND II - Codename ROBOCOD

Vivo O Morto, Tu Giocherai Con Me: JAMES POND II - Codename ROBOCOD

robocod   C’è stato un bel periodo, per tutti gli anni 90, in cui Chris Sorrell era th ...