Missione Videogiochi: La storia di IDEA SOFTWARE e del videogioco di LUPO ALBERTO con LUCA STRADIOTTO

idea software

 

Parliamo un attimo del perché tanta gente presti sempre più attenzione a questo sito, segua con sempre più voracità le uscite settimanali ( a volte anche di più ) di questo podcast, arrivando addirittura a chiedere agli Dei del Videogioco di inviare una notifica quando da queste parti spunta qualcosa di nuovo.
Il fatto è che Atariteca Podcast, oltre a disporre di amicizia, cortesia e di un ampio parcheggio all’ingresso, alla sapienza sui videogiochi associa anche quella cosa che, adoperando un linguaggio giovane, si potrebbe definire come SIMPATIA. A partire dal suo creatore, che spesso si illude di riuscire a compiacervi, fino a tutti gli ospiti che ci cadono dentro, sempre degni di considerazione e sempre più spesso di reverenza didattica.

idea software
Che buffa Atariteca, eh?! Ci trovate di tutto. Ci trovate le storie poco raccontate di Software house italiane ormai defunte tipo DYNABYTE raccontate dal suo ex amministratore delegato BRUNO BOZ, pensate. Ci trovate tutto il gossip che stava dietro alla pubblicazione di classici inossidabili come CANNON FODDER, ci trovate un’intervista a KENOBIT, e pensate, quendo vado ospite nei podcast di altri poi succede che i professoroni del retrogaming lo ascoltano, lo scaricano, e ci fanno la cover. Ci pensate? Il vostro Omone è il primo podcaster coverizzato nella storia del podcast. Incredibile.
Tutto questo per dirvi che io ai videogiochi ci ho sempre voluto bene, soprattutto ai videogiochi italiani e alle software house che li hanno prodotti, per questo motivo sono andato a chiedere a Luca Stradiotto, graphics designer di quella che è stata IDEA SOFTWARE, di raccontarmi un po’ com’è andata. Di raccontarmi com’è che la casa produttrice del videogioco di Lupo Alberto, Cattivik, e Sturmtruppen su Amiga sia andata a finire come è andata a finire.
Sì, ok. Siamo d’accordo. Queste sono tutte cose belle che però impallidiscono di fronte alla storia millenaria del videogioco, però, ecco, meglio che ascoltare la copia del podcast di quelcun altro sarà, no?!
A voi la versione di Luca Stradiotto sul videogioco di Lupo Alberto e la storia di Idea Software!

 


Simone Guidi

Uomo di mare, scribacchino, padre. Arriva su un cargo battente bandiera liberiana e si installa nel posto più vicino al distributore di merendine. Nel suo passato ci sono progetti multimediali falliti in collaborazione con Makkox, progetti multimediali falliti in collaborazione con falliti, tre libri scritti in collaborazione con sé stesso e non falliti. Atariano della prima ora, gli piace molto giocare ai videogiochi vecchi e nuovi. Tutte le notti guarda le stelle e aspetta che arrivino gli UFO.

Il Blister di Retrogaming

Categorie

Connettiti con l'autore

Sostienimi